Tele Pordenone

SIGILLI AD UN APPARTAMENTO DOVE DORMIVANO IN 16 PERSONE

31 luglio 2015

La polizia locale ha effettuato lo sgombero di un appartamento in via Padova, nella zona del faro, già diffidato dagli agenti in quanto il locatario ed il proprietario non avevano ottemperato alla diffida di sgomberare i locali dall’esubero di persone che vi dimoravano accertato in occasione della prima verifica.

Continua a leggere »

TUNISINO SORPRESO A VENDERE HASHISH A TRE RAGAZZINI

31 luglio 2015

Ancora uno spacciatore tunisino fermato sull’arenile a vendere hashish a tre ragazzini, di cui due minorenni. Sequestrato un appartamento già oggetto di diffida dove 16 bengalesi dormivano in 55metri quadrati

Continua a leggere »

HA SCARICATO I CLANDESTINI, ARRESTATO PASSEUR

31 luglio 2015

I Carabinieri delle Compagnie di Conegliano, Treviso e della Stazione CC di Cessalto (TV), hanno tratto in arresto un autotrasportatore romeno, D.P. 35enne, incensurato, con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Continua a leggere »

DOPPIO FURTO QUESTA MATTINA A MESTRE

31 luglio 2015

Doppio furto questa mattina, tra le 7 e le 9, in due attività di Mestre. Il primo colpo è avvenuto al Quid Hotel di via Terraglio e il secondo al locale Alchimista, all'interno del parco commerciale Terraglio.

Continua a leggere »

PUNTO NASCITE CHIUSO A PORTOGRUARO. GRILLINI ALL'ATTACCO

31 luglio 2015

La riduzione dei servizi sanitari cui stiamo assistendo in questi giorni nel Veneto Orientale – a partire dai tagli effettuati nel distretto di Eraclea e alla chiusura del punto nascite di Portogruaro – è vergognosa e frutto della mala gestione della sanità e dei suoi servizi essenziali da parte della Regione e di alcuni direttori generali, che arrivano perfino a minacciare nuovi tagli di reparti e posti letto pur di spingere per la realizzazione dell’ospedale unico.

Continua a leggere »

NIMIS, TRAGEDIA SFIORATA MODELLO SECONDIGLIANO

31 luglio 2015

Si affaccia alla finestra al primo piano della sua abitazione e con un fucile da caccia, regolarmente detenuto, esplode dei colpi verso un'auto in sosta sul lato opposto della strada. Poi scende al piano terra e dal cancello della sua abitazione spara contro due auto in transito.

Continua a leggere »

CLANDESTINI VOGLIONO L' I-PHONE

31 luglio 2015

Si presentano al negozio Vodafone di Portogruaro e chiedono di poter acquistare un I Phone. I soldi li avevano, ma non i documenti necessari.

Continua a leggere »