VENEZIA: TUNISINO AGGREDISCE DUE GUARDIE GIURATE CON UN COLTELLO, ARRESTATO

VENEZIA: TUNISINO AGGREDISCE DUE GUARDIE GIURATE CON UN COLTELLO, ARRESTATO


Cittadino algerino aggredisce e ferisce due guardie giurate alla Giudecca: arrestato a Venezia dalla polizia di stato. Il fatto è accaduto poco dopo la mezzanotte di ieri. La volante lagunare era intervenuta a seguito della segnalazione di un soggetto armato di coltello all’Ostello della Gioventù.


L’uomo, un tunisino di 38 anni irregolare sul territorio nazionale, aveva aggredito due guardie giurate dopo essere entrato nella struttura, ubriaco, nel corso di una festa universitaria. Respinto dagli uomini della sicurezza, era poi ritornato armato di coltello con una lama di 20 cm, scagliandosi contro gli operatori.


E’ stato disarmato dalle stesse guardie, che poi hanno ricevuto la collaborazione della polizia. L’uomo, una volta bloccato, è stato arrestato e condannato a una pena di 8 mesi di reclusione, sospesa.