FURTO DI 70 KG DI CAVI ELETTRICI A SPILIMBERGO: ARRESTATI TRE GIOVANI

FURTO DI 70 KG DI CAVI ELETTRICI A SPILIMBERGO: ARRESTATI TRE GIOVANI

Sono stati identificati e arrestati i 3 giovani che domenica, a Spilimbergo, hanno messo in atto un furto di cavi elettrici introducendosi nel capannone abbandonato di un’ex ditta nella zona industriale. Pensando di passare inosservati, i malintenzionati hanno recuperato un bottino dal valore elevato: circa 70 chili di cavetteria in rame, una lampada d’emergenza e un meccanismo di chiusura di una porta. Una pattuglia dei Carabinieri di Spilimbergo li ha colti in flagrante e fermati, nonostante il loro tentativo di fuga a bordo di un furgone.

I 3 ragazzi sono di nazionalità rumena, domiciliati a Sequals, e hanno 22, 26 e 37 anni.