TREVIGIANO ARRESTATO PER DROGA DAI CARABINIERI DOPO UN CONTROLLO A OTTAVA PRESA DI CAORLE

Guida con la patente sospesa e viene trovato con la droga in casa: trevigiano arrestato dai carabinieri dopo un controllo stradale ad Ottava Presa.

TREVIGIANO ARRESTATO PER DROGA DAI CARABINIERI DOPO UN CONTROLLO A OTTAVA PRESA DI CAORLE

In manette è finito il 36enne C.M., che giovedì pomeriggio viaggiava a bordo di una Volskswagen Polo in compagnia di un amico, entrambi residenti nella Marca Trevigiana. All’alt dei militari dell’arma il giovane era parso alquanto agitato, circostanza che ha spinto i carabinieri ad effettuare una perquisizione personale, da dove sono spuntanti due spinelli contenenti marijuana.


Il giovane, inoltre, guidava nonostante la licenza fosse in stato di sospensione e alla richiesta di fornire le indicazioni sul luogo di dimora aveva mostrato un atteggiamento di reticenza. I carabinieri, quindi, hanno proceduto all’ispezione dell’immobile di domicilio, situato nella zona dell’opitergino-mottense.


Nel giardino dell’abitazione sono state scoperte quattro piante di marijuana e in casa oltre 5 grammi di hashish e circa 33 grammi di marijuana essiccata. Oltre a questo anche un bilancino di precisione, prodotti vari e diversi fertilizzanti.

Il 36enne. arrestato per il reato di detenzione e produzione di sostanza stupefacente, è stato poi rimesso in libertà in attesa di giudizio.