TRAGEDIA IN BRUSSA A CAORLE: 40ENNE FINISCE IN ACQUA E MUORE

Doveva essere una giornata di spensieratezza. E invece dalla festa si è passati alla tragedia.

TRAGEDIA IN BRUSSA A CAORLE: 40ENNE FINISCE IN ACQUA E MUORE

Un uomo di 47 anni residente a Portogruaro, Andrea Comisso, è deceduto ieri pomeriggio alle 14.30 mentre si trovava su una piccola barca a motore a Caorle, nel Canale dei Lovi, a ridosso dell'Isola del Merlo, di fronte alla Brussa, in compagnia di un'amica di 40 anni, anche lei residente nella città del Lemene.


La vittima avrebbe perso l'equilibrio, forse per un malore, cadendo dal natante e annegando tra lo sguardo sconcertato dei presenti. Le operazioni di soccorso si sono concentrate su un piccolo isolotto dove gli amici della vittima sono riparati cercando di praticare la prima rianimazione.

Per l'uomo, però, non c'è stato nulla da fare.


La salma è stata recuperata dai vigili del fuoco e poi trasferita nel cimitero di via Mercalli a Portogruaro, dove resta a disposizione dell'autorità giudiziaria.