RAPINA AL LIDO DI VENEZIA: BANDITI FUGGONO CON MIGLIAIA DI EURO

Serata di paura al Lido di Venezia ieri sera attorno alle 21.

RAPINA AL LIDO DI VENEZIA: BANDITI FUGGONO CON MIGLIAIA DI EURO

 

E' il consueto orario di chiusura quando due banditi prendono di mira la sala slot Intralot in gran viale Santa Margherita. Attendono il gestore all'esterno e quando lo stesso si accinge a chiudere l'attività commerciale entrano in azione. Uno dei due punta il coltello alla gola della vittima, costringendola ad entrare e a farsi consegnare i soldi.

 

Per far capire che non scherzano, secondo una prima ricostruzione, lo avrebbero anche schiaffeggiato e chiuso in bagno. Quindi hanno messo a segno il colpo impossessandosi di un bottino di alcune migliaia di euro. Dopo che i malviventi avevano guadagnato la via di fuga, il gestore ha chiamato la polizia. Giunti sul posto gli agenti hanno provveduto a soccorrere il malcapitato e a far partire le indagini.

 

Ad entrare in azione potrebbe esser stata una banda di giovani, con accento dell'Est Europa, vestiti con abiti scuri. La polizia spera di poter recuperare qualche dettaglio dalle videocamere di sorveglianza.