POLCENIGO: VA IN CASERMA IN STATO DI EBREZZA, DENUNCIATO UN 63ENNE

POLCENIGO: VA IN CASERMA IN STATO DI EBREZZA, DENUNCIATO UN 63ENNE

Mercoledì sera si era presentato nella stazione dei carabinieri di Polcenigo, a bordo della propria autovettura, in evidente stato di alterazione alcolica esibendo ai militari dell’arma i documenti di circolazione perché lo scorso 8 gennaio, attorno alle 19, era stato sorpreso in zona industriale alla guida di un veicolo non sottoposto a revisione e senza certificato di assicurazione obbligatorio a bordo.


L’uomo, un 63enne di Budoia, non si era fatto alcun problema nell’accedere in caserma in quelle condizioni e alla richiesta di sottoporsi all’alcoltest, oltre a non esserne in grado di effettuare la prova, secondo i carabinieri si rifiutava anche di sottoporsi ad ulteriori verifiche in pronto soccorso.


I militari dell’arma hanno proceduto alla denuncia dell’uomo per il rifiuto di sottoporsi agli accertamenti con etilometro. Immediato il ritiro della patente e il sequestro dell’autovettura.