PERDE L'EQUILIBRIO E CADE NEL VUOTO: TRAGEDIA IN CADORE, MUORE UNA 61ENNE

Ha perso l'equilibrio mentre si trovava con alcuni amici lungo la cengia Martini, in Cadore, precipitando per circa 200 metri.

PERDE L'EQUILIBRIO E CADE NEL VUOTO: TRAGEDIA IN CADORE, MUORE UNA 61ENNE

Tragedia ieri sera attorno alle 19 nelle montagne bellunesi. A perdere la vita la 61enne Chiara Brigo, dipendente del rifugio Lagazuoi (Belluno). Una caduta fatale, che non le ha lasciato scampo.

 

Il gruppo si era cimentato in un percorso per esperti che collega il Falzarego con il Lagazuoi, quando la donna è caduta, improvvisamente, nel vuoto: secondo una prima ricostruzione avrebbe messo male il piede, perdendo la stabilità e precipitando, senza potersi aggrappare da nessuna parte.

 

Immediata è stata l'allerta al 118, giunto sul posto con l'elisoccorso: il corpo della 61enne è stato trovato poco dopo. Ai sanitari del Suem, ad ogni modo, non è rimasto altro da fare che constatare la morte della donna e portare la salma sul Passo Falzarego, dove è stata affidata al Cnas e al soccorso alpino della guardia di finanza.