MUSILE: ESCE DI CASA MENTRE SI TROVA AI DOMICILIARI, 74ENNE ARRESTATO

MUSILE: ESCE DI CASA MENTRE SI TROVA AI DOMICILIARI, 74ENNE ARRESTATO

 

Un uomo di 74 anni, Gualtiero Bisiol, residente a Musile di Piave, è stato tratto in arresto dai carabinieri di San Donà a seguito del decreto di sospensione della detenzione domiciliare del Magistrato di Sorveglianza ed accompagnato nuovamente presso l’istituto penitenziario lagunare.

Bisiol era stato ammesso a fruire degli arresti domiciliari dal decorso mese di ottobre, dopo una condanna emessa nel gennaio del 2014, e dove avrebbe dovuto scontare una pena residua di 4 mesi. Era stato condannato per reati in materia di attività di smaltimento di rifiuti non autorizzata.

I militari di San Donà hanno accertato come lo stesso, nonostante fosse stato ammesso a fruire del beneficio degli arresti domiciliari, non avesse ottemperato agli obblighi imposti, risultando assente in un paio di controlli effettuati dai carabinieri presso la propria abitazione. Pertanto, a seguito del decreto disposto dal Magistrato di Sorveglianza, dovrà scontare la residua pena in carcere.