MESTRE: IN MACCHINA CON LA DROGA NEI PANTALONI, ARRESTATO UN 47ENNE DI PREGANZIOL

MESTRE: IN MACCHINA CON LA DROGA NEI PANTALONI, ARRESTATO UN 47ENNE DI PREGANZIOL
A cavallo del weekend in corso, a Mestre nelle zone più a rischio, nell'ambito di un servizio coordinato disposto dal Comando Provinciale Carabinieri, finalizzato soprattutto alla prevenzione e repressione dei reati che destano maggior insicurezza ed allarme sociale, sono stati messi in campo un numero consistente di Carabinieri in divisa e borghese.
 
Numerose le persone controllate, diversi i posti di controllo eseguiti, parecchi gli accertamenti di natura amministrativa effettuati nei locali pubblici della zone interessate. In particolare, durante un controllo stradale i Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno fermato Luca Favaretto, 47 enne di Preganziol (TV), che transitava a bordo della propria autovettura.
 
L’atteggiamento mantenuto ed i segnali di inquietudine ed agitazione dimostrati durante il controllo, inducevano i militari ad approfondire il controllo e con una accurata perquisizione, venivano rinvenuti 10 grammi di cocaina occultata nei pantaloni.
 
L’ulteriore perquisizione domiciliare consentiva il rinvenimento di ulteriori 10 grammi della stessa sostanza suddivisa in due sacchetti, oltre ad un bilancino di precisione e a sostanza da taglio. Pertanto, l’uomo veniva dichiarato in arresto e tradotto presso il locale carcere.
Sono in corso accertamenti sui destinati della sostanza nelle province di Venezia e Treviso. L’uomo è stato associato alla casa circondariale di Venezia.