Incidente nella notte a San Stino. Un furgone è finito a mollo nel bacino dell’idrovora. Fortunatamente si è messo in salvo il conducente.

Incidente nella notte a San Stino. Un furgone è finito a mollo nel bacino dell’idrovora. Fortunatamente si è messo in salvo il conducente.

 

Grave incidente a notte fonda lungo la statale 14, nel comune di San Stino di Livenza, dove i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per soccorrere il conducente di un furgone che è finito nel canale dell'idrovia, dopo aver perso il controllo del veicolo.


L'allerta è scattata verso le 2.30 della notte tra martedì e mercoledì in località Lison. Fortunatamente il conducente, di nazionalità straniera, anche se ferito è riuscito a trarsi fuori dall'abitacolo e a mettersi in salvo prima che il furgone si inabissasse.


Giunti quindi sul posto i sanitari del 118 lo hanno preso in cura e trasportato al pronto soccorso per accertamenti, e le sue condizioni comunque non desterebbero preoccupazione.

I vigili del fuoco intervenuti da Portogruaro e Mestre con l’autogru e i sommozzatori hanno lavorato fino alle 5.30 della mattina per le operazioni di messa in sicurezza della zona e per provvedere al recupero del furgone, finito completamente sommerso.


Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio delle forze dell’ordine.