INCENDIO DENTRO AD UN MAGAZZINO, IL PROPRIETARIO SI RECA SUL POSTO E MUORE COLTO DA MALORE

Il proprietario della ditta che giunge sul posto a seguito dell'incendio, avvisato dalla polizia di stato. Entra per visionare i danni e poi uscendo si accascia, in preda ad un malore che non gli ha lasciato scampo.

INCENDIO DENTRO AD UN MAGAZZINO, IL PROPRIETARIO SI RECA SUL POSTO E MUORE COLTO DA MALORE

E' accaduto ieri sera attorno alle 21.30 a Vicenza, in vai delle Fornaci, all'interno di un capannone dei Magazzini Generali. I vigili del fuoco erano intervenuti con due automezzi per un incendio divampato all'interno della struttura: i pomperi hanno subito spento le fiamme che bruciavano dei pallet contenenti prodotti per l’igiene intima. Unico materiale depositato all’interno del magazzino.

 

Successivamente hanno provveduto all’areazione dei locali tramite dei motoventilatori ripristinando la sicurezza del luogo. Quindi l'arrivo del proprietario, un 74enne del posto, e il malore: gli stessi vigili hanno tentato di soccorrerlo, purtroppo inutilmente.

 

All'arrivo del 118, dopo diversi minuti di tentata rianimazione, il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso. Ancora al vaglio le cause del rogo.