FURGONE RUBATO SUL PONTE DELLA LIBERTÀ: LA POLIZIA ARRESTA DUE PERSONE

Un furgone appena rubato che corre a tutta velocità sul ponte della Libertà e che crea non poco scompiglio in questi periodi di assalti terroristici in tutta Europa.

FURGONE RUBATO SUL PONTE DELLA LIBERTÀ: LA POLIZIA ARRESTA DUE PERSONE

Le forze dell'ordine pensano possa trattarsi di una fotocopia dell'assalto di Nizza, quando un tir investì diverse decine di persone causando paura e morte. Ma per fortuna gli agenti della polizia di stato, in sinergia con le Unità Operative di Pronto Intervento, sono riuscite a bloccare i conducenti del mezzo trafugato.


Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di mercoledì ed è stato reso noto solo nella giornata odierna. In manette è finita una coppia incensurata: un 46enne ucraino e una 31enne russa.


I due avevano rubato un furgone di una ditta di traslochi fermo al Tronchetto per operazioni di carico e scarico. Ad accorgersi del furto il proprietario del mezzo, che ha subito lanciato l’allarme. Gli agenti delle volanti si sono messi sulle tracce del mezzo individuandolo lungo il ponte, scoprendo in seguito che l’intenzione dei banditi non era di compiere un attentato.


Ciononostante, entrambi sono finiti in manette. L’uomo con sé aveva anche un documento falso.