CORRE A PRENDERE IL TRENO MA VIENE COLTO DA UN MALORE: TRAGEDIA IN STAZIONE A VENEZIA

I tempestivi soccorsi della polizia ferroviaria prima e del suem 118 poi non sono riusciti a sortire gli effetti sperati.

CORRE A PRENDERE IL TRENO MA VIENE COLTO DA UN MALORE: TRAGEDIA IN STAZIONE A VENEZIA

Tragedia ieri sera attorno alle 22.30 in stazione a Venezia, dove un turista dell'Honduras di 76 anni ha perso la vita a seguito di un arresto cardiaco. L'uomo, accorgendosi che il treno stava per partire, ha accelerato il passo sentendosi male nel giro di pochi istanti e cadendo al suolo, in preda ad un malore.


Una scena verificatasi sotto agli occhi di numerosi passeggeri, che subito hanno lanciato l'allarme alla polizia ferroviaria. L'unità medica giunta sul posto ha prestato i dovuti soccorsi con un defibrillatore, ma il cuore del turista ha cessato di battere di lì a poco.


L'uomo si trovava a Venezia insieme alla moglie e al figlio. L'area nella stazione di Santa Lucia è stata messa in sicurezza per il tempo necessario al fine di permettere i rilievi delle forze dell'ordine. Poi, al termine degli accertamenti, la rimozione della salma. Non ci sono dubbi sul fatto che il decesso sia dovuto a cause naturali.