BIBIONE: GIOVANE MOLESTA I CLIENTI IN DISCOTECA E PICCHIA I CARABINIERI, ARRESTATO

Disturba i clienti del locale e aggredisce i carabinieri in caserma, turista 25enne finisce in manette.

BIBIONE: GIOVANE MOLESTA I CLIENTI IN DISCOTECA E PICCHIA I CARABINIERI, ARRESTATO

 

Si tratta di un cittadino danese residente a Horsens, M.E.G., andato in escandescenze venerdì all'alba intorno alle 6.30 in una nota discoteca della località balneare.

In evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all'assunzione di sostanze stupefacenti, il danese ha infatti più volte disturbato gli avventori del locale, il personale e persino gli addetti alla sicurezza accorsi per calmarlo. All'arrivo sul posto dei carabinieri il 25enne ha cominciato ad inveire contro i militari dell'arma, rifiutandosi di esibire i documenti di identità.

Un comportamento messo in atto qualche minuto dopo anche in caserma, dove oltretutto il giovane ha colpito con calci e pungi alcuni militari dell'arma ferendone, seppur in maniera lieve due di questi, i quali hanno dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso. Il danese è stato quindi arrestato per molestie, minacce, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, oltre che per essersi rifiutato di fornire i documenti d'identità.

Ieri pomeriggio, a seguito del rito direttissimo, è stato processato dal giudice del Tribunale di Pordenone e beneficiando del patteggiamento condannato ad otto mesi di reclusione, pena sospesa.