BELGA IN ARRESTO PER TENTATO FURTO E RESISTENZA, PROCESSATO NEI PROSSIMI GIORNI

I carabinieri di Jesolo hanno tratto in arresto per il reato di tentato furto in abitazione e resistenza a pubblico ufficiale un 47enne di nazionalità Belga, Wim Vandenbeele, incensurato ed in Italia senza fissa dimora.

BELGA IN ARRESTO PER TENTATO FURTO E RESISTENZA, PROCESSATO NEI PROSSIMI GIORNI

 

Il soggetto, nelle scorse ore, è stato sorpreso dai proprietari di un abitazione in via Bafile, mentre rovistava nella loro auto dopo aver scavalcato la recinzione. Giunta immediatamente una pattuglia dei carabinieri sul posto, il belga si è dimostrato sin da subito poco collaborativo, spintonando un militare e rifiutandosi di farsi accompagnare in caserma, motivo per il quale i carabinieri sono stati costretti ad ammanettarlo e dichiararlo in arresto.

La persona per tutte le fasi degli accertamenti è sempre stata in evidente stato di alterazione rendendo anche difficili le fasi del fotosegnalamento ed il prelievo delle impronte digitali. Al termine degli accertamenti, presso il Tribunale di Venezia, l’arresto è stato convalidato: il belga verrà processato nei prossimi giorni.