ALLARME BOMBA IN PIAZZA SAN MARCO A VENEZIA, FATTO BRILLARE UN TERMOS

Un allarme bomba ha causato questa mattina il transennamento e la chiusura di una parte di piazza San Marco a Venezia.

ALLARME BOMBA IN PIAZZA SAN MARCO A VENEZIA, FATTO BRILLARE UN TERMOS

L'allerta è stato lanciato attorno alle 11 e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con due squadre, tra cui anche gli specialisti del reparto nucleare biologico chimico e radiologico.

 

I pompieri hanno supportato le operazioni degli artificieri della polizia di stato, che hanno fatto brillare l'oggetto al centro delle preoccupazioni: un termos. La piazza è stata fatta sgomberare per permettere le operazioni, andate a buon fine.

 

L'allarme è rientrato poco prima delle 13. Venezia, così come tante altre città importanti del Nordest, resta sempre sorvegliata speciale per quanto concerne il pericolo terrorismo.