JESOLO: IL SINDACO CHIEDE LE UNITA' CINOFILE CONTRO LO SPACCIO DI DROGA IN SPIAGGIA

Unità cinofile per combattere lo spaccio sulle spiagge, soldati dell’esercito a sostegno delle forze dell’ordine e più agenti per la stagione estiva da impiegare fin da maggio grazie anche alla possibilità ricettive del nuovo commissariato. Il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia ha preso parte questa mattina con l’assessore alla sicurezza Luigi Rizzo e il comandante della Polizia Locale Claudio Vanin e agli altri sindaci del litorale al vertice sulla sicurezza sulle spiagge convocato tradizionalmente dal Prefetto di Venezia Domenico Cuttaia alla vigilia dell’avvio della stagione turistica. Il sindaco Zoggia ha presentato alcune richieste che hanno come obiettivo quello di migliorare la sicurezza degli ospiti e la loro tranquillità durante la loro permanenza a Jesolo e soprattutto contrastare fenomeni come lo spaccio di droga e gli atti vandalici notturni.