INAUGURATA LA NUOVA PISTA CICLOPEDONALE DAL LIDO DEI PINI AL FARO

Un percorso ciclopedonale di 1200 metri, immerso tra spiaggia e pineta, che conduce direttamente al faro. Taglio del nastro ieri pomeriggio in via Procione per il nuovo percorso accessibile che da Lido dei Pini si innesta nel tragitto, realizzato due anni fa dal Consorzio di Bonifica, che conduce direttamente all'enorme lanterna bibionese. Una lunga passerella che costeggia la spiaggia a disposizione di turisti e residenti, sia a piedi che in bicicletta, completamente immerso nella natura. Il tratto è stato infatti realizzato sopra la duna consortile, tra la spiaggia e la pineta, inserendosi parzialmente in un'area di significato valore naturalistico rappresentato da un'elevata biodiversità. Il progetto è stato redatto dall'architetto Pierpaolo Longhetto di Motta di Livenza, mentre i lavori, iniziati il primo dicembre dello scorso anno, sono stati eseguiti dalla ditta Roberto Meluzzi a seguito di una base d'asta che ammonta a 487mila euro. Nella realizzazione dell'opera sono stati impiegati elementi costruttivi consoni all'alto livello di pregio ambientale. Verso il lato sud, che guarda il mare, è stato installato un parapetto in corten con corrimano in legno, mentre il sedime stradale è stato realizzato in parte con terrà cruda pisè e in parte su percorso sopraelevato in legno.